Tutela legale - Dimmi di Sì

Vai ai contenuti

Tutela legale

Tutela legale
Questa garanzia è sempre inclusa

Da quando a quando
La garanzia opererà a partire dal 90° giorno precedente alla data fissata per la celebrazione del Matrimonio e terminerà alle ore 24.00 del giorno successivo.

Cosa assicuriamo
Gli Sposi saranno tutelati ricevendo un’assistenza stragiudiziale e giudiziale – esclusivamente in ambito civile – in seguito ad un sinistro connesso alla celebrazione del Matrimonio.
La garanzia è prestata per le spese, competenze ed onorari dei professionisti liberamente scelti dall’Assicurato esclusivamente per:
  • l’intervento di un unico legale per ogni grado di giudizio, compreso il procedimento di mediazione ai sensi del D.lgs. n.28/2010 e sm;
  • il Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU), nella misura della competenza liquidata dal Giudice, e il Consulente Tecnico di Parte (CTP);
  • un legale e/o perito di controparte, in caso di soccombenza dell’assicurato con condanna alle spese, nella misura liquidata dal Giudice;
  • gli arbitrati rituali e/o irrituali, compreso l’arbitrato e azioni legali nei confronti di compagnie di assicurazione (escluso Nobis Compagnia di Assicurazioni S.p.A.), atte a riconoscere il diritto dell’assicurato al risarcimento e/o quantificazione dello stesso, per un valore di lite non inferiore ad Euro 1.000,00;
  • le transazioni preventivamente autorizzate dall’Impresa;
  • la formulazione di ricorsi ed istanze da presentarsi alle Autorità competenti;
  • l’intervento di un avvocato domiciliatario – per giudizi civili di valore superiore a euro 5.000,00 – nel caso in cui il legale prescelto dall’assicurato nella propria città di residenza non abbia studio nel luogo ove ha sede l’Autorità giudiziaria competente e, pertanto, debba farsi rappresentare da altro professionista; in tal caso l’Impresa corrisponderà a quest’ultimo i diritti di domiciliazione.

Qual è il massimale della garanzia
La garanzia è prestata fino ad un massimale pari ad € 10.000,00 per ciascun Matrimonio.

Quali sono le esclusioni ed i limiti specifici
Oltre alle spese legali relative ad eventi non connessi alla celebrazione del Matrimonio sono esclusi dalla garanzia:
  • il pagamento di multe, ammende e sanzioni pecuniarie in genere;
  • gli oneri fiscali;
  • le spese, competenze ed onorari attinenti a controversie di recupero del credito, intendendo per tali sia le ipotesi in cui l’assicurato rivesta la qualifica di creditore sia l’ipotesi in cui sia soggetto passivo della controversia (debitore);
  • le spese, competenze ed onorari per controversie in materia penale, amministrativa, fiscale e tributaria;
  • le spese, competenze ed onorari per controversie derivanti da fatti dolosi dell’assicurato;
  • le spese, competenze ed onorari per controversie relative a successioni e/o donazioni;
  • le spese per controversie nei confronti di Nobis Compagnia di Assicurazioni S.p.A.;
  • le spese per controversie tra assicurati (più persone assicurate nell’ambito dello stesso contratto);
  • le tasse di registro;
  • le controversie afferenti – direttamente o indirettamente – al c.d. diritto di famiglia;
  • le controversie di natura giuslavoristica.




Desideri avere maggiori informazioni?
Galgano S.p.A. | Partita I.v.a.: IT03690120757 | Iscrizione RUI Ivass Sezione A n° A000107929 | Privacy | Cookie | Reclami

Contatti:
+39 02 3826 2178
+39 333 117 7874
+39 329 014 1968

Torna ai contenuti